Detersivi Bio Allegri

Grazie a Ferruccio

A volte non ci sono parole per descrivere quel che si è perso.
Il nostro gruppo ha perso Ferruccio Jarach.
Perso perché è morto nel novembre 2007, ma perso anche prima perché non ci eravamo presi il tempo e la dedizione per conoscerlo meglio, per sperimentare la vita con lui e come lui sapeva fare, e inventare.
Potremmo scrivere pagine e pagine di rammarico. Il rammarico di essercelo lasciato sfuggire, così... con leggerezza e per leggerezza.
Ma ricordando il suo sorriso e la sua presenza delicata e già allora “rarefatta”, la luce che brillava intorno a lui e che si adoperava per far brillare in tutto il mondo, abbiamo la sensazione che sua gioia sia essere per noi guida nel difficile percorso della vita, memoria del prendersi cura l’uno dell’altro senza farsi distrarre mai, compagno spirituale in nuove e invitanti avventure.

Ferruccio ha lasciato tanti semi preziosi nel suo cammino terreno. Era un uomo coltissimo e brillante, ingegnere meccanico specializzato nel campo energetico, ideatore e responsabile di molti progetti di educazione energetica in ambito europeo in collaborazione con istituzioni pubbliche e private di 16 Paesi. Insegnante generoso con la rara dote di trasmettere entusiasmo e passione creativa ai suoi studenti e interlocutori.

A voi tutti che leggete queste pagine o il libro, ha lasciato note e tessiture qua e là nel testo e il capitolo Verso una sobrietà felice, scritto interamente di suo pugno, e la seconda parte del capitolo Chiara fresca e dolce acqua.

Quando vi prendete cura dell’acqua, risparmiandola e preservandola nella sua purezza, sappiate che lui sorride da sopra la vostra spalla.
Quando imparate piccoli e grandi gesti di sobrietà felice, sappiate che lui ride, ride di gioia accanto a voi!
Quando vi curate di spegnere una luce accesa inutilmente diventate Guardiani della Luce insieme a lui.

Ferruccio, infatti, era l’inventore di un progetto fantastico che sta girando l’Italia chiamato appunto “I guardiani della Luce”.

Perché Luce è Energia
Energia è Vita
Potenziale Creativo
A Ferruccio Jarach
Guardiano della Luce
che ha insegnato a spegnere luci nel presente
per illuminare il futuro
e
ha acceso Luci
che splenderanno per sempre
“Tu sei un dono che il Cielo ha fatto alla Terra
anche per noi”

albero

torna indietro.,.